TIM Cup: Genoa avanti ai supplementari, Bologna facile (4-0 al Verona)

TIM Cup: Genoa avanti ai supplementari, Bologna facile (4-0 al Verona)

TIM Cup: Genoa avanti ai supplementari, Bologna facile (4-0 al Verona)

chiudi

Si chiudono i sedicesimi di TIM Cup con le vittorie di Genoa e Bologna rispettivamente contro Perugia e Verona

Il quadro degli ottavi di TIM Cup è completo. Genoa-Perugia e Bologna-Verona si sono concluse con il passaggio del turno da parte delle formazioni di casa.

Genoa avanti all’extra-time

Al “Ferraris” va in scena una partita pirotecnica. I rossoblu la indirizzano subito con la rete di Simeone a cui seguono altre occasioni fino al raddoppio di Pandev. Primo tempo a senso unico anche se gli umbri creano qualcosa nel finale. Il Perugia rientra dagli spogliatoi determinato e riapre il match con Bianchi che ribadisce in rete dopo il palo di Drole. Gli ospiti insistono e raggiungono il pareggio proprio con Drole. Burdisso colpisce la traversa prima del 90′. Si va ai supplementari e il Genoa si riporta avanti con Pandev; poi Ninkovic la chiude anche se al 120′ il giovane Di Nolfo realizza il 4-3 con un gran gol. Negli ottavi, Lazio-Genoa.

Bologna…

Al “Dall’Ara” i padroni di casa liquidano la pratica Verona con un netto 4-0. Gli scaligeri non approcciano male l’incontro ma poi il Bologna aumenta i giri e sblocca il risultato con Di Francesco. Il raddoppio è opera di Mounier servito da Destro. Nella ripresa, gli uomini di Donadoni controllano agevolmente la gara prima di dilagare nel finale con Mounier (doppietta) e Krafth. Negli ottavi, Inter-Bologna.