La Roma fa 0-0 contro l’Astra Giurgiu (pensando al Milan)

La Roma fa 0-0 contro l’Astra Giurgiu (pensando al Milan)

La Roma fa 0-0 contro l’Astra Giurgiu (pensando al Milan)

chiudi

I giallorossi chiudono da imbattuti il girone di Europa League: a Bucarest, la Roma certifica il primato già conquistato nella penultima giornata. Totti torna titolare

La Roma conclude la fase a girone di Europa League con un pareggio contro i rumeni dell’Astra Giurgiu. A Bucarest, in una gara che per gli uomini di Spalletti non aveva più nulla da dire dopo aver già conquistato qualificazione e primo posto, i giallorossi sono scesi in campo risparmiando alcuni titolari in vista del big-match di campionato contro il Milan. Il tecnico della Roma riabbraccia Totti dal primo minuto e il difensore Vermaelen. Le migliori occasioni dei giallorossi sono firmate da Nainggolan e Iturbe. Nella ripresa dentro anche Dzeko al posto di El Shaarawy.

_____

ASTRA GIURGIU-ROMA 0-0

ASTRA GIURGIU (5-3-1-1): Lung; Stan, Oros, Sapunaru, Fabricio (dal 27′ s.t. Florea), Nicoara; Seto, Lovin, Filipe Teixeira; Budescu (dal 43′ s.t. Boubacar); Alibec (dal 45′ s.t. Niculae) (Gavrilas, Moise, Ionita, Gheorghe). All. Sumudica.

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Vermaelen, Juan Jesus, Seck; Emerson (dal 44′ s.t. Marchizza), Strootman (dal 25′ s.t. Nainggolan), Gerson; Iturbe, Totti, El Shaarawy (dal 25′ s.t. Dzeko) (Szczesny, De Santis, Franchi, Frattesi). All. Spalletti.

ARBITRO Gocek (Tur).

Ammoniti: Lovin, Boubacar, Alibec.

Luciano Spalletti e Francesco Totti

Luciano Spalletti e Francesco Totti