La Champions cambia: approvato il nuovo format dal 2018/19

La Champions cambia: approvato il nuovo format dal 2018/19

La Champions cambia: approvato il nuovo format dal 2018/19

chiudi

La nuova formula della massima competizione prevede una squadra in più per la quarta nazione del ranking, che attualmente è l’Italia

E’ ufficialmente nata la nuova Champions League, che prenderà vita concretamente nel 2018/19. Una notizia positiva per l’Italia, visto che la quarta nazione del ranking Uefa (al momento proprio il Bel Paese) avrà a disposizione quattro posti nella competizione, invece degli attuali due più il terzo tramite playoff. Le nuove regole, approvate oggi dal comitato esecutivo dell’Uefa, riguardano anche il ranking per i club, che verrà valutato secondo parametri leggermente differenti rispetto agli attuali. Saranno infine introdotti gli anticipi delle 19, due al giorno.

Le altre novità

Tra le novità principali, oltre a quelle finora riportate, vi è il nuovo metodo di calcolo per il ranking riguardante i club: in sostanza si terrà conto anche dei successi europei delle squadre, a partire dal 1956. Un metodo che sembra destinato a favorire i club più blasonati. Verrà modificata la distrubuzione finanziaria sia in Champions che in Europa League, con un occhio di riguardo ai risultati sportivi e una diminuzione della quota relativa al market pool. Sarà dunque una Champions più meritocratica, almeno in linea teorica. Vedremo se questa modifica basterà a livellare la competizione e rendere ancora più affascinante la manifestazione più amata dai tifosi europei.

Coppa Champions League.

Coppa Champions League