Giovinco vola in Arabia Saudita

0
204

Sebastian Giovinco lascia il Canada

Il piccolo talento italiano Sebastian Giovinco lascia il Canada per approdare in Arabia Saudita. Dopo quattro anni  alla corte del club del Toronto il fantasista italiano complice la sua vecchia dirigenza lascia i suoi compagni. Vola alla corte della società araba Al-Hilal. Giovinco dopo quattro anni nel Toronto ha collezionando moltissime presenze con ben 83 reti realizzate, diventando il protagonista assoluto nella vittoria del titolo MLS. Il campione italiano e la società del Toronto non si lasciano nei migliori dei modi. Dopo questa super cessione da parte della dirigenza canadese tutti i tifosi sono in protesta perchè il loro beniamino era diventato il leader e trascinatore indiscusso della squadra. Lo stesso Giovinco ha voluto lasciare un messaggio sui social. Ha dichiarato che la sua volontà era di restare lì ed ha cercato in tutti i modi di rinnovare per altri anni proprio per ricambiare la gratitudine e il calore dei suoi tifosi.

Giovinco abbandonato dall’Italia

Sebastian Giovinco ormai dopo la grande avventura al Toronto dove è diventato un simbolo per le sue prestazioni impeccabili è pronto a ricominciare dall’Arabia Saudita. Quindi ancora una volta lontano dalla sua amata Italia, dopo che all’inizio della sua rivelazione ha indossato prima la maglia del Parma, facendo uscire fuori le sue doti da vero fuoriclasse. Dopo la chiamata della Juventus per poter indossare la maglia da titolare della prima squadra visto la sua crescita nelle giovanili bianconere. La sua avventura in Italia e durata meno di dieci anni prima di volare per il Canada e conquistare la MLS da protagonista con la maglia del Toronto. Buona fortuna in questa nuova avventura pulce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here