Ventura: “Qualificazione? Se non ci credessi non avrei fatto il ct”

Ventura: “Qualificazione? Se non ci credessi non avrei fatto il ct”

Ventura: “Qualificazione? Se non ci credessi non avrei fatto il ct”

chiudi

Ventura: “Conte? Sembra che ci seguiamo, al Bari, in Nazionale. Magari adesso mi sta seguendo anche Abramovich

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il ct dell’Italia Ventura ha parlato della sua nazionale e dei singoli: “Lui deve stupire, non io. Facendo quello che le sue potenzialità gli permetterebbero di fare. Totti? Non ha bisogno di un’ultima passerella in Nazionale. Qualificazione? Se non ci credessi non avrei fatto il ct“.

Buffone Donnarumma.Il portiere della Juventus sa perfettamente che per giocare titolare in Russia deve arrivare ai mondiali in gran forma e lo vedi come si allena. Donnarumma come lui è un predestinato per qualità fisiche tecniche e mentali e ha un grande equilibrio“.

Pellè: “Ha sbagliato e al momento del cambio non ha mancato di rispetto solo a me, ma anche al gruppo e alla maglia che rappresenta“.

Antonio Conte. Sembra che ci seguiamo, lui al Bari e poi io, lui in Nazionale e io dopo, come se un lungo filo ci unisse. Magari adesso mi sta seguendo anche Abramovich“.