Derby di Torino, Miha e Allegri: lo spettacolo inizia in conferenza stampa

Derby di Torino, Miha e Allegri: lo spettacolo inizia in conferenza stampa

Derby di Torino, Miha e Allegri: lo spettacolo inizia in conferenza stampa

chiudi

Allegri: “Sinisa in conferenza si è presentato con tifoso e magazziniere? Qui di cazzate bastano le mie, figuriamoci se mi porto dietro anche qualcun altro

Botta e risposta e colpi di scena con tanto di frasi a effetto, il derby della Mole ha iniziato il suo spettacolo in conferenza stampa di fronte ai giornalisti. “Contro la Juve – apre le danze Mihajlovic – non giocheremo soltanto in undici ma potremo contare su tutta la gente del Toro, tutti quelli che credono in noi e lavorano con noi. Loro sono forti, sono i migliori, ma dovranno sudare e preoccuparsi della nostra qualità, perché ne abbiamo. Non so come finirà il derby ma so che noi domani usciremo a testa alta dando tutto. La Juve è un dragone a cui, quando tagli una testa, gliene spuntano altre due. Hanno giocatori di fisicità e qualità, è aggressiva e pericolosa sulle palle alte, ma faremo di tutto per batterla e avranno di che pensare. Abbiamo il terzo attacco del campionato e dobbiamo giocare seguendo i nostri soliti principi: intensità, ambizione e coraggio. Quando giochiamo da Toro di solito vinciamo“.

Allegri:

Vediamo se prevarrà l’incoscienza o l’esperienza, è una partita diversa dalle altre servirà una prestazione tosta. Il Toro è il terzo attacco della serie A, ha molta più tecnica che fisicità: è una squadra che somiglia poco alle formazioni del Toro degli ultimi anni. Sarà una sfida molto combattuta – la risposta di Allegri -, vogliamo fare più punti possibile tra Toro e Roma. La formazione non ve la dico, tanto poi tra un paio d’ore la sapete. Dybala? Sta bene, ma devo ancora decidere. Difesa a 4 o 3? Probabile la difesa a 4 perché loro giocano con tre attaccanti, ma ho ancora un paio di dubbi. Lichtsteiner? Ha sempre giocato, è fuori dalla Champions ma ha sempre fatto grandi partite. Marchisio? Sta crescendo, penso che possa fare una buona partita. Sinisa in conferenza si è presentato con tifoso e magazziniere? Qui di cazzate bastano le mie, figuriamoci se mi porto dietro anche qualcun altro“.

Allegri